Cercando di avere il rapporto di avvolgimento (diametro esterno diviso il diametro del filo) il più vicino possibile o sopra al valore teorico 10.

Cercando di avere il passo della molla il più possibile sotto 3 volte il diametro del filo.

Effettuando il trattamento di pallinatura sulla molla.